Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Il tessuto come nuovo protagonista sei sistemi di arredo e del fashion retail.

Arredare uno spazio con il tessuto è possibile. Renderlo innovativo, elegante e funzionale al tempo stesso anche. E il nuovo Atelier Aldo Coppola Brian & Barry lo testimonia.
A lanciare la sfida è ABS Group, azienda veneta da oltre venticinque anni specializzata nella stampa sublimatica del tessuto che per prima in Italia ha reinventato l’utilizzo di questo materiale dimostrando le molteplici applicazioni che esso consente e rendendolo di fatto protagonista dell’intero sistema allestitivo. Semplice e altamente risolutiva l’idea alla base: il tessuto se combinato con profili in alluminio o acciaio dà la forma a molteplici tipologie di strutture portanti che diventano la base per altrettante infinite soluzioni allestitive, autoportanti o a sospensione, funzionali o decorative, attrezzabili con accessori o elementi d’arredo, completamente flessibili e costantemente versatili nel tempo e nello spazio. A completare l’esclusivo format proposto da ABS Group è l’introduzione di una vasta gamma di accessori, supporti multimediali e funzionalità legate alle tecnologie di ultima generazione che di fatto vanno a integrare le strutture con sistemi di retroilluminazione dinamica, di riduzione del riverbero acustico, di diffusione del suono e di movimentazione dei singoli moduli.
Il risultato è uno spazio “vestito” che espone, illumina, comunica attraverso messaggi grafici e loghi, emette suoni e musica, in generale stupisce alla vista, e al tatto, grazie al suo layout poliedrico, fluido, altamente creativo, totalmente personalizzato.
In quest’ottica, e perfettamente coerente con il concetto di eleganza e "dressing beauty” che ha fatto da fil rouge a tutta l’operazione, si inserisce anche il progetto realizzato per il nuovo Altelier Aldo Coppola Brian & Barry di Milano per il quale ABS Group firma, proprio con il suo tessuto, tantissimi elementi.
E in questa importante occasione l’azienda veneta ha presentato - in anteprima assoluta - il tessuto Shape. Realizzato con il 50% di poliestere e il 50% di acciaio, Shape si distingue per la trama metallica modellabile che permette, attraverso la lavorazione e cucitura rigorosamente manuali, la creazione di strutture scultoree tridimensionali di grande di grande effetto e dimensioni.
Nasce così il welcome desk di due metri, retroilluminato e impreziosito da un top in vetro, che accoglie gli ospiti dell’Atelier, i 4 espositori a clessidra (alti 2,30 metri per 80 cm di larghezza) che diventano delle vere e proprie installazioni di design in grado di cambiare colore sulla base di una programmazione di luci a led, le oltre 20 lamps sempre realizzate su base di alluminio e rivestite di tessuto, e le 24 pareti retroilluminate e attrezzate con mensole e cassettoni su cui campeggiano le grafiche personalizzate.
Un contributo importante sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo che dimostra il valore aggiunto che tale format offre. Una soluzione, quella di ABS Group, originale e funzionale, prodotta artigianalmente e in tal senso reale rappresentazione del Made in Italy più autentico e innovativo.