Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Cefla firma l’accordo sul Patent Box

CEFLA Società Cooperativa annuncia di aver siglato lo scorso 15 dicembre l’accordo preventivo con l'Agenzia delle Entrate italiana per l’accesso all’agevolazione fiscale del Patent Box per una parte significativa del proprio portafoglio di brevetti, marchi, disegni e modelli ed altre attività immateriali connessi al business medicale. Il beneficio è riferibile al periodo d’imposta 2015 e ai quattro periodi successivi.
Introdotto dal Governo Italiano con la Legge di Stabilità 2015, il Patent Box è un regime fiscale opzionale che consente agevolazioni sulle imposte dirette in relazione all’utilizzo del proprio patrimonio intellettuale composto da opere dell’ingegno, brevetti industriali, marchi d’impresa, disegni e modelli, nonché da processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.
Ad oggi il beneficio complessivo per gli anni 2015, 2016 e per quello 2017 ormai in chiusura è stimato in una percentuale che varia fra il 5% ed il 6% dell’utile netto cumulato del triennio. La quantificazione del beneficio relativa al 2018 e 2019 potrà essere fatta in sede di predisposizione del bilancio di esercizio dei rispettivi anni.
Il Consiglio di amministrazione ed il Direttore generale di CEFLA hanno appreso con grande soddisfazione la sigla dell’accordo in specie che testimonia negli anni la forte proattività e costanza di CEFLA all’investimento in ricerca e sviluppo, confluita nella produzione di diritti brevettuali e titoli giuridici affini. Il significativo risparmio fiscale connesso all’agevolazione, nella logica che ha sempre contraddistinto la politica industriale di CEFLA, sarà verosimilmente investito nel continuo sviluppo industriale e commerciale dei business del gruppo. Allo stesso tempo, il Consiglio di Amministrazione ed il Direttore Generale di CEFLA, sottolineano come l’accordo qualifichi CEFLA fra le prime 20 grandi aziende italiane ad avere ottenuto tale riconoscimento dalle autorità fiscali italiane.
CEFLA è un’industria multibusiness italiana, fondata nel 1932 a Imola. Il business dell’azienda è identificato da aree specifiche: CEFLA IMPIANTI (impiantistica civile, industriale e per il settore energia); CEFLA SHOPFITTING (retail design, arredamento e soluzioni personalizzate per punti vendita); CEFLA FINISHING (macchine e impianti per la decorazione, stampa digitale e finitura); CEFLA MEDICAL EQUIPMENT (riuniti, radiologia, sterilizzazione per il settore odontoiatrico e medicale);  C-LED (azienda specializzata nello sviluppo di tecnologie Led). La forza di CEFLA è il frutto di principi che la contraddistinguono fin dalla sua fondazione: visione strategica e pianificazione a lungo termine; investimento in tecnologia e innovazione; solidità patrimoniale e finanziaria.