Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Autogrill estende il contratto per la gestione di ristoranti al Norfolk International Airport (Virginia).

Autogrill (Milano: AGL IM) annuncia di aver ottenuto, tramite la controllata HMSHost, in partnership con FDY Inc., un’estensione del contratto con il Norfolk International Airport, in Virginia, con ricavi aggiuntivi previsti per circa 60 milioni di dollari. HMSHost aprirà tre nuovi ristoranti oltre ai sette già operativi. L’attuale concessione di HMSHost, aggiudicata per la prima volta nel 1999, è stata estesa per altri cinque anni oltre il termine previsto del 2021.
Il Norfolk International Airport è il maggiore aeroporto che serve la zona costiera della Virginia e il Nord-Est della Carolina del Nord; nel 2015 ha registrato tre milioni di passeggeri e 70.000 voli.
I nuovi ristoranti che verranno aperti da HMSHost includono The Local@ORF, un gastropub che proporrà prodotti delle fattorie e dei birrifici locali per offrire il meglio della gastronomia regionale. Inoltre, come in un mercato, i viaggiatori potranno scegliere fra diversi banchi e proposte (quali rosticceria e insalate) al nuovo ORF MKT, che propone piatti preparati al momento utilizzando ingredienti freschi, biologici, locali e sostenibili. HMSHost ha inoltre creato insieme al partner AB InBev un nuovo ristorante denominato Here’s To Heroes, in onore di tutte le forze armate degli Stati Uniti.
Secondo i termini della nuova concessione, HMSHost continuerà a gestire i propri ristoranti già presenti nel Norfolk International Airport: i tre punti vendita Starbucks ed inoltre Burger King, Back Bay Bistro, James River Grille e Great American Bagel.