Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Carrefour apre il suo primo negozio bio a Parigi

Il 20 marzo scorso Carrefour ha aperto nel cuore di Parigi, al numero 29 del boulevard Diderot, nel 12° arrondissement, il suo primo negozio  interamente dedicato ai prodotti biologici.
il nuovo punto vendita "Carrefour bio", che si sviluppa su una superficie di vendita di 170 mq, offre una vasta gamma di grandi marche, oltre che la propria linea di prodotti biologici "Carrefour".
I clienti possono scegliere di fare i loro acquisti anche tra una ricca offerta "ad hoc" non solo di frutta e verdura, ma anche di pane, prodotti freschi e prodotti alimentari, per un totale di oltre 2000 articoli, "tutti a prezzi bassi", assicura la catena francese. Il negozio ha anche un lungo orario di apertura, che copre full time la fascia oraria 08:00-21:00, e non chiude nemmeno la domenica mattina, in modo da adattarsi meglio agli stili di vita dei propri clienti.
In linea con gli impegni per lo sviluppo sostenibile e la tutela dell'ambiente, il primo negozio biologico Carrefour è dotato di porte chiuse per le unità di conservazione frigorifera e di illuminazione a LED, che consentono di ridurre il consumo energetico e l'impatto globale sull'ambiente.
Nella stessa ottica, i clienti possono anche acquistare prodotti sfusi, riducendo la quantità di imballaggi. Il punto vendita, infine, è dotato, ovviamente, di sacchetti di plastica riciclabili e riutilizzabili e di sporte di cotone disponibili presso le casse, così come di sacchetti di carta per frutta e la verdura, che sono rigorosamente di produzione locale e a chilometro zero.
Dopo i primi anni di sperimentazione del format, Carrefour sembra infatti voler premere l’acceleratore e puntare sulla valorizzazione del mondo biologico, con l'obiettivo di aprire 10 punti vendita entro il 2016.