Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

CRAI Secom: Massimo Krogh nuovo direttore acquisti.

CRAI, storico gruppo della distribuzione moderna attivo in Italia da più di quarant'anni, annuncia che da marzo 2018 Massimo Krogh è il nuovo Direttore Acquisti CRAI Secom.
Massimo Krogh inizia la sua carriera nella rete vendita di Esselunga per poi passare a Gigante Ipermercati dove ricopre la posizione di Buyer nel comparto scatolame. Prosegue la sua carriera di Buyer specializzandosi nei Freschi e nel Beverage presso Auchan Retail che lascia per Rewe Group dove assume il ruolo di Responsabile Acquisti e del Category Management.
La sua ultima esperienza professionale prima di entrare in CRAI Secom si è svolta presso Coop Alleanza 3.0 dove ha ricoperto il ruolo di Direttore Acquisti dei Freschissimi.
Massimo Krogh si occuperà in CRAI Secom di coordinare la funzione degli acquisti della centrale ed i rapporti con Sma Auchan, oltre a guidare i vari progetti acquisti che vedono coinvolti i territori.
"Sono molto contento e onorato di essere entrato a far parte del Gruppo Crai, - dichiara Massimo Krogh - il Gruppo ha registrato una crescita importante e si è fortemente consolidato negli ultimi anni, in netta controtendenza rispetto ad altri competitor. Sono quindi molto determinato nel contribuire ulteriormente alla sua crescita".
CRAI Secom - Realtà di spicco nel settore della Distribuzione moderna, CRAI è uno dei pochi marchi storici italiani tuttora attivi a livello nazionale. Presente con i suoi supermercati, superette e negozi alimentari in tutta Italia, dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, dalla Calabria al Veneto, l'insegna CRAI si distingue per la capillarità della sua penetrazione sul territorio (oltre 1.000 Comuni in totale) ponendosi come leader qualitativo del mercato di vicinato, in un'ottica di relazione quotidiana e di familiarità con la propria clientela. Un ulteriore punto di forza del Gruppo CRAI - che conta su una rete di oltre 3.400 punti vendita - è la sua innovativa formula distributiva multicanale, che copre due grandi filoni distinti: oltre al canale alimentare (65%), il 35% dei punti vendita sono specializzati nella distribuzione di prodotti drug/toiletries (igiene per la casa e la persona), facendo del Gruppo CRAI il secondo operatore del settore in Italia.